Dal Caos all'Ordine: Il video del restauro delle due stele indiane

Il Museo Nazionale d'Arte Orientale 'Giuseppe Tucci' e la Fondazione Paola Droghetti hanno presentato nel mese di novembre 2014 l'intervento conservativo e gli studi condotti su un’importante stele di proprietà dello Stato, in legno policromo e databile al sec. XVII E.C., della dea hindu Durgā (l’“inaccessibile”), qui colta nel suo aspetto di Mahiṣāsuramardinī (l’“ammortatrice del demone Mahiṣa”). La sua collocazione originale può ritenersi essere stata all’interno d’una struttura templare (mandir) dove faceva parte, con molta probabilità, d’una più ampia decorazione architettonica.

L'intervento conservativo è stato finanziato dalla Fondazione Paola Droghetti onlus. Allo studio dell'opera hanno collaborato studiosi specialisti in differenti discipline.

I risultati degli studi sono pubblicati nel XV volume della collana curata dalla Fondazione “INTERVENTI d’Arte sull’Arte” dal titolo: IL DIO BENEVOLO E LA DEA INACCESSIBILE. Sculture dall’India e dal Nepal. Studi e Restauro, a cura di Laura Giuliano, Massimiliano A. Polichetti con la collaborazione di Giovanna Iacono. Ed. Gangemi, Roma.

Il cortometraggio Dal Caos all’Ordine è stato prodotto dalla Fondazione Paola Droghetti onlus.