Dipinto su stoffa (thangkha) raffigurante Milarepa (Mi.La.Ras.Pa)

Dipinto su stoffa (thangkha) raffigurante Milarepa (Mi.La.Ras.Pa)
Appartenenza oggetto
Proprio
Categoria
Pittura
Nazione, Regione, Provincia
Italia, Lazio, RM
Città
Roma
Luogo di conservazione
Museo Nazionale d'Arte Orientale 'Giuseppe Tucci'
Inventario
18893/28880
Materia e tecnica
Pigmenti minerali e vegetali; cotone trattato
Datazione
XVIII sec.
Provenienza
Prodotto in Tibet
Dimensioni
Altezza 74 cm; larghezza 60,5 cm
Copyright immagine
Museo Nazionale d’Arte Orientale 'Giuseppe Tucci'

Descrizione breve

Rappresentazione di Milarepa (1040-1123), il mistico poeta, raffigurato al centro del dipinto con ai lati due personaggi seduti sullo stesso trono di loto, che potrebbero essere il proprio maestro Marpa ed il discepolo diretto Gampopa (1079-1153). L’apice dell’alone luminoso (prabhamandala) è sormontato da un Garuda che addenta le code dei corpi sinuosi e inanellati di makara. Tutto il piano della thangkha è popolato da divinità e da personaggi storici. Una fila di sette immagini corre lungo il bordo superiore con al centro Amitabha, in corrispondenza del capo di Milarepa. Allineati in due registri verticali laterali sono raffigurati i maestri del lignaggio. Concludono la composizione in basso un gruppo di devoti a sinistra e un corteo di cavalieri a destra, convergenti verso tre divinità circondate da aloni rossastri.

Bibliografia

  • cfr. Di Mattia, M. (2010), scheda Archivio MNAO codice nr. 1200940895.
  • D. Mazzeo (a cura di), (2005), Splendori dell’Asia, cat. della Mostra, Roma, Museo Nazionale d’Arte Orientale, fig. p. 18.