Giappone

GIAPPONE

Sebbene il percorso della visita a questo settore sia ancora provvisorio, si segnala che le sue collezioni offrono al visitatore un'eccezionale panoramica sulla creatività e le culture della regione dalla Preistoria al XX secolo.

Dalla Sala X (Corea) si accede alla Sala VIII; qui, dopo i lavori di ristrutturazione in corso in altri ambienti del Museo, troveranno posto le collezioni di archeologia e arte del Giappone, che includono reperti archeologici (metà del III millennio a.C. - VI sec. d.C.) provenienti da uno scambio con il Museo Nazionale di Tokyo, manufatti di bronzo (quali specchi, strumenti liturgici, statuine buddhiste) parte della collezione Auriti; armature e armi dei famosi guerrieri samurai del Giappone medievale e pre-moderno; manufatti di lacca e vasellame di gres invetriato - molti dei quali usati nella "cerimonia del tè" (chanoyu) - e di abiti tradizionali.

Nella Sala VII sono esposte a rotazione opere di pittura e grafica provenienti da Cina, Corea e Giappone; si tratta della più alta forma d'arte dell'Oriente Estremo, di cui il Museo possiede esempi di diverso stile e soggetto che datano, per la maggior parte, ai secc. XVII-XIX.

Non mancano, però, opere più antiche, come alcuni dipinti giapponesi su rotolo verticale risalenti al periodo Muromachi (1392-1568), o un dipinto raffigurante il Buddha Amitabha che, sebbene ancora in corso di studio, si ritiene possa essere un originale realizzato nel sec. XIV all'epoca della dinastia Goryeo.

Vanno anche menzionate alcune opere d'arte coreana contemporanea donate al Museo dagli artisti. Si segnalano infine due importanti esempi di pittura parietale (ciascuno con scena di corteo con immortali taoisti) dei secc. XVI-XVII e una rara pittura a soggetto religioso eseguita su pelle (secc. XVIII-XIX) di fattura cinese, nonché una fra le più ricche raccolte italiane di stampe xilografiche giapponesi del sec. XIX, per lo più ispirate al mondo del teatro kabuki.

SI INFORMANO I VISITATORI CHE NEL 2016 SARA' APERTA AL PUBBLICO UNA SALA INTERAMENTE DEDICATA ALLE COLLEZIONI DI ARCHEOLOGIA E ARTE GIAPPONESE.

7051897Album calligrafico. Inchiostro su carta, decori in acquerello e oro. VIII-XIX secolo. Dal Giappone (Copyright : Museo Nazionale d'Arte Orientale)Vaso sferico con uccelli in volo tra bambù ricoperti di neve. Bronzo cloisonné. 1880-1888. Dal Giappone (Copyright : Museo Nazionale d'Arte Orientale)133891093410401035-1036