Giappone. Esposizione di lacche dalle collezioni del MNAO

05/05/2016

Museo Nazionale d'Arte Orientale 'Giuseppe Tucci'

Nella ricorrenza del 150esimo Anniversario delle relazioni tra il Giappone e l’Italia, in occasione della conferenza del Maestro laccatore Yutaro Shimode tenutasi il giorno 25 febbraio scorso, una sala è stata dedicata all’esposizione di opere giapponesi selezionate dalle collezioni del Museo, alcune delle quali precedentemente mai mostrate al pubblico di Roma.

Si tratta di opere di grafica, tra cui alcuni volumi dei Manga di Hokusai e xilografie policrome del XIX secolo, e di alcuni dipinti, tra i quali sono da segnalare un rotolo orizzontale raffigurante una delle versioni più antiche della “Contesa poetica tra gli insetti” (sec. XVII), restaurato qualche anno fa in Giappone, un album di scuola Tosa, l’Ise Monogatari, ed un dipinto di Kano Motonobu (sec. XVI); inoltre, una selezione di contenitori in lacca urushi di varie forme e per differenti usi, dalle scatole per lettere a quelle per alimenti, tutte finemente decorate in polvere d’oro (maki-e). Completano l’esposizione due magnifici paraventi, uno in lacca dipinta e l’altro in legno con intarsi di pietre dure, rispettivamente di epoca Edo e Meiji.

La sala sarà visitabile fino alla fine di giugno 2016.

DSC08170DSC08165